foto_testo_home_trasp
Un nuovo mondo.  La rivoluzione di Trump e i suoi effetti globali

Un nuovo mondo. La rivoluzione di Trump e i suoi effetti globali

Una lettura vivace e incalzante, dalla quale emerge, chiaro, che un nuovo ordine internazionale a geometria variabile si sta definendo

continua ...

SCENARIO/ Sapelli: ecco il potere che sta portando il mondo alla rovina

L’interesse precipuo della grande industria americana, soprattutto quella in beni strumentali, è quello di trovare sempre nuovi mercati per investimenti ad alta redditività. Nulla di meglio, per questo, che la Russia, che è stata privata dal sistema di interdipendenze economiche, che vigevano ai tempo dell’impero, del Comecon sovietico. Eppure il Congresso americano con una schiacciante maggioranza sia di democratici, sia di repubblicani, ha votato per intensificare le sanzioni contro la Russia. L’indipendenza dell’Ucraina dall’impero a cui di fatto essa storicamente appartiene, è divenuta invece il punto centrale su cui esercitare e scagliare i fulmini dell’ideologia dei neo-con dell’esportazione della democrazia. Nonostante che Tierllson, ex Ceo di Exon Mobil, sia oggi Segretario di Stato, il voto del Congresso riflette la forza dell’ideologia neo-con, su deputati e senatori nordamericani e sfata ogni determinismo sui rapporti tra economia e politica.

continua ...