foto_testo_home_trasp
Economia, impresa, società

Economia, impresa, società

Dall’economia, alla società, all’impresa responsabile. Una raccolta di articoli pubblicati da Giulio Sapelli dal 1998 al 2016 su Equilibri, rivista FEEM per lo sviluppo sostenibile, e un testo inedito scritto assieme a Joaquín Navarro-Valls. L’autore ribadisce la sua visione economica ispirata non al profitto individuale, ma alla ricerca del benessere collettivo, di un’‘economia morale’. Un’esperienza da professore universitario, unita alla collaborazione con varie imprese italiane. Un esperto nel settore, che non cessa mai di stupire con la sua sconfinata conoscenza della materia.

continua ...

SCENARIO/ Sapelli: ecco l’unico patto di governo che può scongiurare il golpe

Certamente il seguente brano della prefazione di Friedrich Engels alla geniale opera di Karl Marx Il 18 Brumaio di Luigi Bonaparte è troppo drastico e duro, sottovalutando il ruolo (crocianamente) dello Spirito nella storia, ma bene serve, tuttavia, per inquadrare sociologicamente e antropologicamente il periodo politico che l’Italia sta attraversando: “Fu proprio Marx – scriveva Engels – ad aver scoperto per primo la grande legge dell’evoluzione storica, la legge secondo la quale tutte le lotte della storia, si svolgano sul terreno politico, religioso, filosofico, o su un altro terreno ideologico, in realtà non sono altro che l’espressione più o meno chiara di lotte fra classi sociali; secondo la quale l’esistenza, e quindi anche le collisioni, di queste classi sono a loro volta condizionate dal grado di sviluppo della loro situazione economica, dal modo della loro produzione e dal modo di scambio che ne deriva. Questa legge, che ha per la storia la stessa importanza che ha per le scienze naturali la legge della trasformazione dell’energia, gli fornì anche la chiave per comprendere la storia della seconda repubblica francese”.

continua ...