foto_testo_home_trasp
2020 Pandemia e Resurrezione

2020 Pandemia e Resurrezione

 

Sul mondo, con spaventosa virulenza, si è abbattuto un “cigno nero” di proporzioni immense. Impossibile, dunque, prevederne l’impatto. Tuttavia, in quello che verrà ricordato a lungo come l’“anno fatale”, sorge più di un’ombra sulla corretta gestione dell’emergenza. Giulio Sapelli, con la consueta profondità di pensiero, prova a fare luce su questa drammatica crisi e sugli scenari futuri. La pandemia e la sua gestione sono il frutto amaro di una società e di un sistema economico globalizzato come pure di un arretramento della politica, dello Stato e dello spirito pubblico. Sapelli ricostruisce bene le ragioni e gli sbocchi di questo disgraziato stato di cose.

continua ...

SCENARIO/ “La Germania rottama il Patto di stabilità e ci lascia col Recovery fund”

Il dibattito tra Grillo e Sassoli in questa fine pandemica del settembre 2020 si è svolto online e anche per questo rimarrà indelebilmente con la forza del documento visivo e sonoro, drammatico quanto mai, nella storia della disgregazione della macchina europea dei partiti politici e delle loro aggregazioni peristaltiche. La crisi organica europea si approfondisce. In Italia ha il suo culmine, per le radici storiche del processo di unificazione e per le ormai trentennali iniziative internazionali e nazionali di delegittimazione della democrazia rappresentativa che hanno avuto nel nostro Paese un banco di sperimentazione internazionale. Per questo quell’incredibile “dibattito” è il disvelamento profondo di cosa stia accadendo in Italia e in Europa dopo le recenti elezioni regionali e comunali del settembre 2020.

continua ...